Novità Tecnologiche

ABC / PERSEO EQUIPMENT AND SOLUTIONS 

  • Novità Magazzino automatico Perseo Matrix Componenti

    Per movimentare in automatico i componenti in pelletteria e nel calzaturificio. Vassoio personalizzabile. È abbinabile un manipolatore in macchina automatizzando in maniera completa la gestione articolo.

  • Novità Magazzino automatico Perseo Matrix per Stampi Suole

    La nostra innovazione dedicata ai suolifici per automatizzare l’intero ciclo di picking o deposito stampi integrando una o più automazioni al magazzino automatico Perseo Matrix per Stampi Suole.

  • Novità Porta Rotoli

    Un carrello classico ma sempre più ricercato nei laboratori di pelletteria e calzatura. Progettato per una movimentazione confortevole dei materiali: dai rotoli di infustiture e salpa, fino ai rotoli di microfibra e tessuto. 

ANZANI Machinery 

  • Novità MULTIPLEX-CONTACT 4.0

    MULTIPLEX CONTACT 4.0 è un trasportatore a catena motorizzata e dotato di stazioni di fermo carrelli, per il montaggio e il finissaggio delle calzature.
    Se utilizzato nel reparto di montaggio, è possibile inserire tunnel di trattamento termico su ogni piano (umidificazione, stiratura, essiccazione colla, stabilizzazione a freddo).

    Multiplex-Contact 4.0 è un sistema “Industria 4.0” in quanto, grazie ad un software di gestione, è possibile impostare il tempo standard di ogni operazione, per poi rilevare i tempi effettivi di produzione, oltre ad impostare i parametri del trasportatore e delle macchine collegate ad esso. Nel punto di carico della manovia, un operatore seleziona su un pc l’articolo da inserire su ogni carrello, in questo modo il software saprà quali sono i tempi standard di ogni operazione e i parametri delle macchine di trattamento termico, associati al singolo carrello, permettendo così l’autoregolazione delle macchine di trattamento termico e l’impostazione automatica dei tempi standard nelle singole postazioni.

    Dopo aver caricato il materiale sul carrello e aver scelto sul pc di quale articolo si tratta, il carrello arriva automaticamente alla prima postazione, dove viene messo in attesa grazie ad una
    stazione di fermo, i carrelli che sopraggiungono si fermeranno in accumulo, grazie ad un sistema di sgancio dalla catena, montato sul carrello stesso. L’operatore con una leggera spinta, sposta il
    carrello dalla stazione di fermo alla stazione di lavorazione, in questo momento il software identifica di che carrello si tratta e registra il tempo di produzione della singola operazione, che
    viene stoppato, una volta che l’operatore termina il lavoro e dà una leggera spinta al carrello, che si aggancia nuovamente alla catena di trasporto, che lo porterà alla fase successiva.

ATOM s.p.a. 

  • Novità Atom Flashcut Master 2185

    La nuova FlashCut Master 2185 è innovativa e versatile in quanto in grado di tagliare sia pelle che materiali sintetici.

    La Master 2185 è l’alleato perfetto per un gran numero di produzioni industriali come: calzature, automotive, mobilio e produzione di accessori in pelle. La sua tecnologia avanzata, la facilità di utilizzo e i componenti di alta qualità, garantiscono alta produttività, poca manutenzione e un rapido ritorno economico.

BERGI SPA 

  • Novità PRESSE ROTATIVE PER STIRARE E/O STAMPARE

    La Superstar T 3200 è un modello che deriva direttamente dalla Supervario T, macchina che fu presentata al grande pubblico in occasione della fiera Tanning Tech del febbraio 2019, e che riscontrò sin dal suo esordio un grande apprezzamento da parte della clientela. La Superstar T 3200 porta in dote tutte le caratteristiche costruttive di quel modello con la differenza che il cambio rulli non avviene tramite paranco ma bensì esso è totalmente automatico e si realizza per mezzo di un sistema rotativo di tipo a revolver. Inoltre è possibile riscaldare autonomamente i rulli installati dotando la macchina di centrali termiche indipendenti per ogni rullo operatore. La qualità costruttiva è garantita dall’impiego di materiali studiati per offrire durabilità nel tempo mentre le nuove soluzioni tecniche adottate quali: sistema di preriscaldamento sul tappeto d’introduzione, il rullo di contropressione maggiorato e l’elettronica di ultima generazione fanno della Superstar T 3200 una macchina altamente produttiva, versatile, sicura e con standard di qualità e precisione di stampa di altissimo livello. Il sistema di preriscaldamento sul tappeto permette sia di ridurre lo choc termico che la pelle fredda subisce nell’incontrare il rullo operatore caldo sia, per alcuni articoli, di lavorare le pelli con una temperatura più bassa del rullo operatore. In questo modo, oltre ad ottenere un articolo stampato generalmente più morbido al tatto, si evitano i problemi di taglio della rifinizione che sono notoriamente generati dallo choc termico. Infine, il diametro maggiorato del rullo di contropressione permette, grazie all’area di stampa ampliata del 35% in più rispetto ai modelli attualmente sul mercato, di aumentare sensibilmente la produttività generale della macchina.

  • Novità SMERIGLIATRICI

    La smerigliatrice Attiva 3200 completa la gamma delle smerigliatrici in continuo di Bergi. A seguito del successo riscontrato dalle versioni 1800 e 2200 dell’Attiva lanciate nell’anno 2019/2020 e in seguito alle richiese pervenute da più parti di un modello atto alla lavorazione delle pelli intere, ecco che quest’anno presentiamo ai nostri affezionati clienti il modello 3200. Anche questo modello si contraddistingue per precisione di lavoro e qualità tecnico-costruttive all’avanguardia. Tra le principali caratteristiche tecniche, oltre alla struttura indiscutibilmente solida poiché tutte le smerigliatrici Bergi sono dotate di un proprio basamento, annoveriamo la grande apertura sia del carter di protezione superiore che del sistema di introduzione pelli. Grazie a quest’ultima caratteristica, sia il cambio della carta che la sostituzione del rullo di gommato oltre che la pulizia e la manutenzione risultano particolarmente facili e veloci, a tutto vantaggio della produttività. Così come tutti i modelli di ultima generazione prodotti da Bergi S.p.a., anche l’Attiva 3200 è dotata di un proprio display touch-screen con connessione ad internet sia per facilitare l’eventuale assistenza remota sia per l’uploading di ricette e parametri di lavoro. 

Bramac Srl 

  • Novità BRAMAC SRL

    Sistema modulare per la stampa di linee guida su
    pellami e stoffe composto da due stazioni principali
    (acquisizione modello e plottaggio delle segnature)
    più una serie di eventuali accessori configurabili a
    seconda delle esigenze del cliente ( stazione di
    asciugatura, tappeto di ritorno, etc..).
    L’intero sistema automatico è controllato e coordi
    nato da un personal computer equipaggiato con
    un software proprietario. X-Draw nasce dall’esige
    nza di automatizzare la segnatura di linee guida
    per coadiuvare la fase di orlatura con segni precisi
    e accurati al millimetro.

BRUSTIA-ALFAMECCANICA SRL 

  • Novità SERIE MM - SCANNER A RAGGI X PER IL CONTROLLO QUALITÀ

  • Novità SISTEMI TRACCIABILITÀ RFID

CIUCANI MOCASSINO MACHINERY 

  • Novità Isola di lavoro senza colla

    Ciucani Mocassino Machinery ha ideato e brevettato questo sistema per la costruzione di calzature senza colla.
    Si tratta di un'isola di lavoro, che consente a 5 operatori di raggiungere una produttività fino a 300 paia in 8 ore.
    Eliminando l'uso della colla, vengono evitate varie fasi della produzione tradizionale: questo consente di risparmiare molto sui tempi di produzione.
    Il costo complessivo dell'isola di lavoro ideata da Ciucani è molto inferiore al sistema tradizionale, richiede meno operatori ed è utilizzabile per varie tipologie di prodotto: dalle sneakers senza colla alle calzature Goodyear e Reverse (mocassini, ballerine, ideal ecc.).
    La calzatura prodotta con questo sistema è estremamente flessibile, confortevole e sostenibile.

COSMOPOL 

  • Novità 01-TUNNEL DI RIATTIVAZIONE COLLA BASE ACQUA *TROPIC H2O*

    TUNNEL DI RIATTIVAZIONE CON  TECNOLOGIA A BASSO IMPATTO AMBIENTALE
    Con un sistema combinato di evaporazione a flusso aria riscaldata modulabile ,deumidificazione ,ulteriore evaporazione con lampade infrarossi e riattivazione finale su suola e fondo scarpa di colle a base acqua e a solvente.
    Gestione di temperature differenziate nel tunnel e durante la  riattivazione prima della pressatura finale.
    1 . Struttura portante in alluminio anodizzato totalmente riciclabile, più leggero e resistente all'acqua e vapori, assemblata senza l'uso di gas di saldatura.
    2 . Particolari in acciaio trattati solo con detergenti a base acqua e verniciati con sistema elettrostatico, senza l'uso di diluenti sintetici.
    3 . L’aria riscaldata circola all'interno della struttura stessa , rientrando nuovamente nel circuito di lavorazione, riducendo così i consumi di energia.
     4 . L’utilizzo di componenti elettrici ed elettronici a basso consumo energetico, il controllo capillare e costante sul consumo di energia elettrica visualizzato direttamente sul pannello digitale,  consentono un controllo in tempo reale dei consumi.
    5 . Un'attenta progettazione del software e dell'assemblaggio ha prodotto la riduzione di cavi elettrici, riducendo l'uso di rame e guaine in plastica.
    6 . La gestione semplice e il controllo sui tempi di produzione, consente all'utilizzatore l'uso della macchina in base alla reale necessità  memorizzando fino a 100 programmi.
    7 . Il collegamento in rete 4.0 permette la gestione in remoto.
    8 . Due sensori controllano le temperature differenziate reali rilevate direttamente su suola e scarpa.
    9. Il dispositivo PB permette di riattivare la colla sulla punta e sulla boetta della scarpa.

DESMA 

  • Novità Highly efficient shoe solution

EVOLUTION TECH 

  • Novità EVOPRESS XXL - PRESSA ROTATIVA PER STIRARE E STAMPARE

    La pressa rotativa per stirare e stampare utilizza il rivoluzionario sistema brevettato “Thermotech” di riscaldamento del tappeto stendipieghe. Questo è in grado di preriscaldare la pelle su entrambi i lati per circa un metro e mezzo alla temperatura desiderata fino a 110 gradi centigradi prima che essa entri in contatto con il cilindro. La pelle, pertanto, non riceve calore solo nel punto di incontro tra il feltro trasportatore e il cilindro, ma giunge a quest’ultimo già a una temperatura importante che può essere regolata a piacimento evitando un eventuale shock termico.Lavorando dunque a temperature più basse e protratte, e salvaguardando al tempo stesso la velocità di produzione, la pressa rotativa Evopress consente di ottenere una mano più vellutata in fase di stiratura e di stampare le pelli rifinite in maniera più profonda, senza tagli e con rilievi più marcati. Il modello XXL raddoppia la lunghezza del preriscaldo migliorando notevolmente la qualità di stampa nella pelle.

  • Novità POR - PROGETTO CILINDRO FREDDO

    Nuova tecnologia per la finitura delle pelli ad elevate prestazioni e a superiore sostenibilità ambientale.

    Descrizione del progetto

    Ad oggi i sistemi di verniciatura delle pelli si articolano tra verniciatura a spruzzo e verniciatura con macchina pigmentatrice. La più recente pigmentatrice introdotta sul mercato prevede un sistema a rulli che applica i pigmenti tramite una carta goffrata pressata a caldo. Il presente progetto intende sviluppare e validare un innovativo paradigma tecnologico che consenta di applicare e formare strati di vernice su pelli conciarie sfruttando un processo a freddo, basato su un rullo rivestito in materiale antiaderente.

    Obiettivi

    Obiettivo del progetto è lo sviluppo di un innovativo sistema di verniciatura a freddo ad elevate prestazioni, che consenta un’ottimale riuscita delle operazioni di stiratura, stampatura, palissonatura, goffratura e finissaggio non solo di vari tipi di pelle (pelle, pelle conciata, finta pelle), ma anche di tessuti ed altri materiali sintetici. L’approccio tecnologico ideato prevede la ricerca di materiali ed architetture impiantistiche innovative per massimizzare il risparmio energetico ed utilizzare in modo più razionale le risorse.

    Tra gli obiettivi, in coerenza con gli obiettivi previsti dalla strategia EUSALP, il progetto si propone di:

    Promuove l’innovazione tecnologica nel settore conciario;
    Rafforzare il know-how delle imprese Regionali nel campo dei materiali avanzati.

    Risultati

    Il progetto porterà allo sviluppo di una tecnologia che garantirà un’alternativa strategica ai sistemi attualmente utilizzati dalle aziende conciarie per la verniciatura delle pelli. Tale sistema consentirà di mantenere un’elevata qualità delle pelli dopo il processo. La nuova macchina è costruita intorno ad un rullo operatore (cilindro freddo) rivestito con un innovativo materiale antiaderente e collegato ad un apparecchio refrigerante, in modo che la temperatura sulla superfice del rullo risulti uguale o inferiore a 20°C per l’intero processo.

FALMACH 

  • Novità F300 | APRI-CHIUDI FORME

  • Novità S1200 | BANCO DI LAVORO

  • Novità V500 | ASPIRATORE CICLONICO

Gemata Spa 

  • Novità GREENSTARs

    La macchina è stata progettata con numerose soluzioni tecniche innovative che generano altrettanti vantaggi.

    1. Rifinizione personalizzabile
    2. Assenza di qualsiasi contaminazione del lato carne delle pelli
    3. Assenza di vibrazioni e barrature sul film spalmato
    4. Stabilità della spalmatura nel tempo, eliminando i problemi dovuti all’usura della lama
    5. Sistemi per l’eliminazione della contaminazione da polvere
    6. Maggiore usabilità nelle funzioni di controllo
    7. Intra-connessione ed inter-connession

I.M.E.C.A. SRL 

  • Novità Macchina per treccia a 8 capi tonda - TRE 508

    Il nuovo modello per la produzione di treccia tonda a 8 capi offre la possibilità di regolare il passo di intreccio in modo digitale dal display touchscreen presente sul pannello comandi, per una regolazione semplice, precisa e facilmente ripetibile. 
    Numerose altre funzionalità sono disponibili dal nuovo touchscreen, come statistiche, diagnostica e personalizzazioni delle funzionalità.
    Altre novità che differenziano il modello dai modelli classici sono la presenza di led per l'illuminazione del vano di lavoro e del punto di intreccio e la presenza di numerosi vani per l'ordinamento delle attrezzature.

ICOL Group

  • Novità DIGITAL FASHION ECOSYSTEM


    START THE COLLABORATION ONLINE

    ICOL calls for speeding up and simplifying the entire wholesale sales process.

    Improve your shopping and sales interactions with user-friendly functions like surfing by the catalog, partner search, and order matching.

  • Novità Intelligent Quality Inspection Systems (VQI)

    VQI.Shoes is a self inspection agent which has learned how to inspect a product for possible quality flaws. All of this by observing physical products and comparing them to their Digital Twins.

    VQI.Leather It is an ensemble of intelligent agents combined with classical machine vision and algorithmic computer vision to inspect the material for quality flaws.

    CAD-to-Robotics: To make robot programming easier, thanks to CAD 3D simulation and AI Agents, able to optimize tech processes of robot handling for different operations

  • Novità ROBOTIC CUTTING CENTER

    ICOL Smart Factories are a living example of the footwear industry of the future. Every single manufacturing stage is encapsulated into a self-sufficient robotic unit. The interaction among different units is fully coordinated and automated. https://smartfactory.icol.com/

  • Novità SMART FOOTWEAR FACTORIES

    ICOL Smart Factories are a living example of the footwear industry of the future. Every single manufacturing stage is encapsulated into a self-sufficient robotic unit. The interaction among different units is fully coordinated and automated. https://smartfactory.icol.com/

  • Novità SMART WAREHOUSE & FULFILMENT

    The ICOL fully robotic warehouses are equipped with a proprietary full robotics logistic space system (FRLS). Thanks to this, warehouse systems are adjusted to the specifics of a particular company. https://smartwarehouse.icol.com/

     

INESCOP (FOOTWEAR TECHNOLOGY CENTRE) 

  • Novità ICad 3D+

    Disegna, crea e modifica modelli di calzature, e i loro modelli, parallelamente e simultaneamente in 3D o 2D con assoluta affidabilità e precisione. Realizzare appiattimenti di qualsiasi forma, compresi stivali e stivaletti, con totale precisione. Modificare con un semplice "click" la forma appiattita, evitando la ripetizione dei processi che si dovrebbero effettuare se queste modifiche fossero fatte manualmente. Create o importate appartamenti, tacchi, ornamenti e accessori in modo rapido e semplice, grazie alla sua interfaccia intuitiva. Personalizzate e ottenete immagini che sembrano iper-realistiche come una fotografia presa da modelli di scarpe reali. Simulate l'allentamento delle scarpe aggiungendo realismo ai vostri modelli

INESCOP - CoMManDIA ROBOTIC SYSTEM 

  • Novità COMMANDIA project

    COMMANDIA utilizza diverse tecnologie per eseguire l'operazione di assemblaggio scarpa-suola. Grazie all'utilizzo di due robot per adattare la suola alla tomaia formata, il sistema robotico preleva la suola da un trasportatore dopo l'incollaggio ed esegue l'assemblaggio alla tomaia formata.

  • Novità IRob Adhesive

    IRob Adhesive può applicare automaticamente l'adesivo a diverse suole senza disegno CAD. Il sistema può scansionare automaticamente ogni suola e calcolare il percorso utensile di incollaggio, indipendentemente dalle dimensioni, dal piede, dalle caratteristiche del design, ... e generare un percorso utensile 3D per applicare la colla nel modo più accurato.

INFRAGAS NOVA IMPIANTI 

  • Novità MACCHINE PER CONCERIA E ASSISTENZA TECNICA

    ESSICCATOIO MULTIWAY

    Infragas Nova Impianti, azienda con alle spalle un’esperienza di oltre 1.500 macchine vendute in Italia ed in tutto il mondo, installate e seguite a livello di servizio assistenza, presenta il nuovo Essiccatoio MULTIWAY.

    Lo sviluppo di questa linea di essiccatoi è stato realizzato per rispondere adeguatamente alle richieste di versatilità nell’essiccazione trasmessa dalla clientela.

    Le principali caratteristiche degli essiccatoi MULTIWAY si possono così riassumere:

    > Possibilità di utilizzare gli essiccatoi in diverse modalità:

    irraggiamento + circolazione aria calda
    solo irraggiamento
    solo circolazione aria calda

    > Costi di utilizzo inferiori a quelli degli essiccatoi a resistenze elettriche.
    > Assenza di bruciatori a fiamma.
    > Modularità di costruzione, per poter variare la temperatura di trattamento del prodotto in ogni modulo, durante il percorso di trattamento, ogni 3÷5 metri di lunghezza di essiccatoio.

    Definito l’obiettivo da raggiungere, e grazie all’esperienza maturata con oltre 1400 impianti e linee di essiccazione venduti in tutto il mondo, si è passato allo studio ed alla realizzazione del nuovo essiccatoio che presenta le seguenti caratteristiche basilari:

    > Larghezze utili di lavoro da 1200 a 4000 mm.
    > Lunghezza dei moduli da 3000 a 5000 mm, ognuno a regolazione indipendente della temperatura.
    > Temperature di lavoro a scelta in relazione all’utilizzo da 45° a 150°C.
    > Consumi contenuti.
    > Modularità di costruzione, quindi possibilità di addizionare moduli in qualsiasi momento in caso di esigenza.
    > Massima sicurezza, grazie all’assenza di fiamma libera.

    Nelle varie versioni, gli essiccatoi della linea MULTI WAY si prestano ad essere utilizzati nell’essiccazione delle pelli dopo spruzzatura, dopo roller coater, dopo velatrice, dopo impregnazione.

    Infragas è  leader in Italia e all’estero nell’applicazione di sistemi e forni essiccazione a pannelli catalitici a gas.

     

    L’azienda offre consulenza tecnica per la soluzione di problematiche relative a:

    > Fornitura di pannelli catalitici e loro ricambi, ed eventuale revisione dei medesimi.
    > Potenziamento forni esistenti; con montaggio di moduli ad irraggiamento e/o convezione.
    > Modifica e/o manutenzione su forni e linee di essiccazione esistenti, con eventuale messa a norma delle rampe di regolazione e controllo gas.
    > Potenziamento di linee di essiccazione esistenti o trasformazione di forni a vapore con installazione di sistemi a pannelli catalitici a gas.
    > Studio, progettazione e costruzione di forni e sistemi personalizzati.
    > Fornitura di essiccatoi o linee di essiccazione nuovi, per essiccazione pelli dopo spruzzatura o dopo macchina a rulli.
    > Fornitura di essiccatoi ad aria calda, modello TARGET, a gas con regolazione automatica della temperatura.
    > Fornitura di cabine e linee di spruzzatura, rotative o alternate.
    > Fornitura di macchine inchiodatrici semiautomatiche, standard e tipo QUADRA.

LINEA 20 SNC 

  • Novità AFC 20

    Rispetto alla AFC06, il nuovo modello AFC20 propone la testa Durkopp Adler 868 completa di piedino pressore e rasafilo.

    Questa opzione permette di mantenere il materiale completamente fermo durante la cucitura automatica e di raggiungere risultati di qualità altissima anche coi materiali più spessi.

  • Novità KIT 4.0

    KIT DI INTERCONNESSIONE TRA MACCHINE E COMPUTER sviluppato da Linea20 in conformità alle normative 4.0

    Per la creazione di nuovi programmi, la gestione delle nuove commesse e le nuove connessioni

    Applicabile a: 

    MATIC G95

    AFC 06

    AFC 20

    STR 17

    STR 17 XL

    MAP 08

M.M. MEGGIOLARO OFFICINA MECCANICA 

  • Novità IMPILATORE "EVO SUPER COMPACT"

    Questo NUOVO Stacker Impilatore SUPER COMPACT, oltre ad essere ridotto nelle misure d'ingombro e quindi ideale per spazi limitati, è stato realizzato interamente in ACCIAIO INOX 316

NUOVA GINEV SRL 

  • Novità DOTAZIONE TECNOLOGICA su macchinari per requisiti INDUSTRIA 4.0

ORMAC S.P.A. 

  • Novità CHALLENGER TRACER ML

    Testa poli/geometrica programmabile Multi-Lasting

    Sensori con grafica per rilevazione pressione oleodinamica e livello olio idraulico

    Sensori con grafica per la misurazione della tensione elettrica e della pressione pneumatica

    Allarme fine termoplastico

    Copri-bobine per preservare la qualità dei collanti agli agenti esterni

S.P.S. Tecnologia Meccanica Srl 

  • Novità S.P.S. incontra con voi l'industria 4.0

    S.P.S. pronta ad allineare la sua gamma all'industria 4.0

    Contattateci per informazioni al merito

     

Stemma S.r.l 

  • Novità V.A.R. - Sistema di controllo dei processi di iniezione

    Il sistema ideato da STEMMA per il monitoraggio dei processi di schiumatura del poliuretano, applicati alla produzione calzaturiera.

STENI SYSTEM macchine per conceria 

  • Novità SMERIGLIATRICI

    Nuova OPTIMA 3400 !!

    La prima smerigliatrice con larghezza utile di lavoro 3450 mm e motore da 55 kW gestito da inverter 75 kW: la più prestazionale mai costruita! Controllo di tutte le funzioni della macchina tramite un display 15" touch-screen Industry 4.0 ready.

WINTECH 

  • Novità WLX201

    WLX è un impianto efficiente che riesce a coniugare l’alta produttività con il minore consumo energetico, ottenuto attraverso uno sviluppo costante dei sistemi elettrici/oleodinamici applicati, sistema che consente una riduzione drastica del costo di produzione.

    Proprio nella riduzione dei consumi energetici Wintech si è concentrata negli ultimi anni, adottando su tutta la sua linea di macchine, un’idraulica gestita da servomotori a velocità variabile controllati tramite inverter, adottata anche nella la serie di macchine della serie WLX. I vantaggi di questa tecnologia sono molteplici. Il drastico abbattimento dei consumi energetici della macchina è il più evidente, arrivando fino ad un -60% nelle macchine per stivali realizzati in materiali termoplastici.

    A differenza dell’idraulica tradizionale, l’energia viene richiesta in modo intelligente solo quando è realmente necessaria. I punti a favore di questa tecnologia sono molti, come la semplificazione dell’impianto idraulico con l’eliminazione delle valvole proporzionali, delle pompe a portata variabile e la notevole riduzione del volume del serbatoio olio del 50%.

    Con questa tecnologia inoltre si consegue una maggior durata delle pompe, cilindri idraulici e guarnizioni, grazie alla bassa temperatura dell’olio in circolo. Tutti aspetti che portano ad una chiara riduzione dei costi di ordinaria e straordinaria manutenzione della macchina fin dall’installazione.

    Altri vantaggi da non sottovalutare sono la silenziosità della centrale idraulica con l’assenza di rumori durante le pause del ciclo macchina ed irrilevante durante la lavorazione, da aggiungersi al minor riscaldamento ambientale vista la bassa temperatura dell’olio nel circuito.

    L’alta efficienza data dai servomotori è comunque il connubio tra un sofisticato hardware tecnologico e di un’attenta valutazione su come questa tecnologia va ottimizzata sugli impianti e da un preciso studio delle dinamiche dei flussi idraulici, elementi che richiedono una specifica competenza. Per questo Wintech, consiglia, soprattutto nei casi di revamping, di affidarsi esclusivamente a chi conosce e produce gli impianti, per raggiungere i veri benefici che queste tecnologie possono dare.

  • Novità WLX203

    WLX è un impianto efficiente che riesce a coniugare l’alta produttività con il minore consumo energetico, ottenuto attraverso uno sviluppo costante dei sistemi elettrici/oleodinamici applicati, sistema che consente una riduzione drastica del costo di produzione.

    Proprio nella riduzione dei consumi energetici Wintech si è concentrata negli ultimi anni, adottando su tutta la sua linea di macchine, un’idraulica gestita da servomotori a velocità variabile controllati tramite inverter, adottata anche nella la serie di macchine della serie WLX. I vantaggi di questa tecnologia sono molteplici. Il drastico abbattimento dei consumi energetici della macchina è il più evidente, arrivando fino ad un -60% nelle macchine per stivali realizzati in materiali termoplastici.

    A differenza dell’idraulica tradizionale, l’energia viene richiesta in modo intelligente solo quando è realmente necessaria. I punti a favore di questa tecnologia sono molti, come la semplificazione dell’impianto idraulico con l’eliminazione delle valvole proporzionali, delle pompe a portata variabile e la notevole riduzione del volume del serbatoio olio del 50%.

    Con questa tecnologia inoltre si consegue una maggior durata delle pompe, cilindri idraulici e guarnizioni, grazie alla bassa temperatura dell’olio in circolo. Tutti aspetti che portano ad una chiara riduzione dei costi di ordinaria e straordinaria manutenzione della macchina fin dall’installazione.

    Altri vantaggi da non sottovalutare sono la silenziosità della centrale idraulica con l’assenza di rumori durante le pause del ciclo macchina ed irrilevante durante la lavorazione, da aggiungersi al minor riscaldamento ambientale vista la bassa temperatura dell’olio nel circuito.

    L’alta efficienza data dai servomotori è comunque il connubio tra un sofisticato hardware tecnologico e di un’attenta valutazione su come questa tecnologia va ottimizzata sugli impianti e da un preciso studio delle dinamiche dei flussi idraulici, elementi che richiedono una specifica competenza. Per questo Wintech, consiglia, soprattutto nei casi di revamping, di affidarsi esclusivamente a chi conosce e produce gli impianti, per raggiungere i veri benefici che queste tecnologie possono dare.

  • Novità WLX303

    WLX è un impianto efficiente che riesce a coniugare l’alta produttività con il minore consumo energetico, ottenuto attraverso uno sviluppo costante dei sistemi elettrici/oleodinamici applicati, sistema che consente una riduzione drastica del costo di produzione.

    Proprio nella riduzione dei consumi energetici Wintech si è concentrata negli ultimi anni, adottando su tutta la sua linea di macchine, un’idraulica gestita da servomotori a velocità variabile controllati tramite inverter, adottata anche nella la serie di macchine della serie WLX. I vantaggi di questa tecnologia sono molteplici. Il drastico abbattimento dei consumi energetici della macchina è il più evidente, arrivando fino ad un -60% nelle macchine per stivali realizzati in materiali termoplastici.

    A differenza dell’idraulica tradizionale, l’energia viene richiesta in modo intelligente solo quando è realmente necessaria. I punti a favore di questa tecnologia sono molti, come la semplificazione dell’impianto idraulico con l’eliminazione delle valvole proporzionali, delle pompe a portata variabile e la notevole riduzione del volume del serbatoio olio del 50%.

    Con questa tecnologia inoltre si consegue una maggior durata delle pompe, cilindri idraulici e guarnizioni, grazie alla bassa temperatura dell’olio in circolo. Tutti aspetti che portano ad una chiara riduzione dei costi di ordinaria e straordinaria manutenzione della macchina fin dall’installazione.